jet2

Codice sconto Jet2.com

0 buoni sconto Jet2.com & 1 offerta per aprile 2017

Offerte sui voli per la bella stagione su Jet2.com
Abilita offerta
Funziona? 0 0
Testato
0 attivazioni
Codici sconto Jet2.com scaduti – Perché?

Non perderti nemmeno un codice sconto Jet2.com!

Non comunicheremo a terzi il tuo indirizzo
Puoi cancellarti in ogni momento
100% Gratis

Jet2.com, una compagnia low-cost britannica

Jet2.com, o più semplicemente Jet2, è una compagnia aerea britannica low-cost, attiva cioè nel segmento delle compagnie aeree a basso costo divenuto popolare in Europa nel corso degli anni Novanta grazie alla nascita di compagnie aeree quali Ryanair o Easyjet.

L’hub della compagnia è situato all’interno dell’Aeroporto di Leeds-Bradford, ma altre basi operative utilizzate per le proprie operazioni di volo sono situate anche negli aeroporti di Manchester, Belfast, Edimburgo, Newcastle, Glasgow, nell’aeroporto delle Midlands Orientali e in quello di Alicante, in Spagna.

Nel momento in cui si scrive (gennaio 2016) Jet2.com unisce con i propri voli circa 60 destinazioni situate all’interno dell’Europa, sorvolando ad esempio i cieli dell’Italia, della Francia e della Germania così come quelli di Malta o della Croazia.

Il sito ufficiale del gruppo permette agli utenti di prenotare con semplicità i propri biglietti aerei, oltre ad offrire la possibilità di gestire la propria prenotazione in modo autonomo.

Jet2.com, una compagnia low-cost britannica

Breve storia del brand Jet2.com

Jet2.com è un brand stabilito nel corso del 2002 e diventato realmente operativo nel febbraio del 2003, mese nel quale la neonata compagnia aerea ha effettuato il suo primo volo in direzione di Amsterdam.

La storia della compagnia, parte della holding Dart Group PLC, nasce raccogliendo l’eredità di Channel Express Limited, una compagnia aerea specializzata nel trasporto merci fondata nel 1978 ed acquistata nel 1983 da Philip Meeson, attuale presidente del consiglio di amministrazione del Dart Group (a gennaio 2016).

La flotta della compagnia è composta da 55 aerei Boeing 737 (a novembre 2015) ai quali si aggiunge la piccola flotta dei voli Jet2 Cargo, dedicata al trasporto effettuato a fini commerciali.

Secondo i dati riportati dalla CAA (l’ente del Regno Unito responsabile per la gestione dell’aviazione civile), nel corso del 2014 Jet2.com avrebbe operato circa 39 mila voli, trasportando un totale di 6 milioni di passeggeri con voli tanto domestici quanto internazionali (dati consultati a gennaio 2016).

Prenotare il proprio volo su Jet2.com

Come è ormai pratica comune per i siti delle compagnie aeree, anche la homepage di Jet2.com permette agli utenti di cercare in modo rapido il volo di proprio interesse, specificando l’aeroporto di partenza e la propria destinazione insieme al numero di passeggeri e alle date del proprio viaggio.

In Italia, i voli di Jet2.com partono dagli aeroporti di Napoli, Pisa, Roma Fiumicino, Torino, Venezia Marco-Polo e Verona, e collegano queste città con sei aeroporti del Regno Unito:

  • Belfast
  • Edimburgo
  • Glasgow
  • Leeds-Bradford
  • Manchester
  • Newcastle

Una volta selezionato il volo o la combinazione di voli di andata e ritorno preferita, gli utenti che hanno scelto di volare con Jet2.com avranno la possibilità di scegliere se effettuare il check-in online o il check-in in aeroporto, di prenotare i posti a sedere in versione standard o “extra legroom” e di aggiungere al proprio ordine un pasto per bambini o per adulti da consumare durante il volo, con menu vegetariani o piatti della cucina italiana, asiatica o internazionale.

Al momento di effettuare la propria prenotazione è poi ovviamente possibile aggiungere anche uno o più bagagli da stiva dalla franchigia di 22kg (a gennaio 2016), nel caso in cui il solo bagaglio a mano gratis di 10kg dovesse non risultare sufficiente per il viaggio che si dovrà effettuare.

Il sito, infine, permette di effettuare una prenotazione di gruppo e di completare il proprio viaggio con un auto a noleggio che può essere ricercata, grazie al servizio Jet2carhire, tra quelle proposte ad esempio da Hertz, Avis, Alamo o Europcar.

Screenshot del sito Jet2.com

Una breve guida alle destinazioni raggiunte

Al proprio interno il sito di Jet2.com propone anche delle brevi guide turistiche alle destinazioni più popolari raggiunte dalla compagnia, e in modo simile il suo canale YouTube ufficiale presenta alcuni brevi filmati relative a queste destinazioni.

Il video che segue, ad esempio, è quello relativo alla città di Barcellona:

Come pagare la propria prenotazione online

Le prenotazioni di voli effettuate tramite il sito di Jet2.com possono essere pagate esclusivamente online, utilizzando una carta di credito Visa, MasterCard o American Express, una carta di debito Visa Debit, Visa Electron o Maestro oppure un conto PayPal.

Ai pagamenti con la carta di credito, così come specificato tra le domande frequenti raccolte sul sito stesso (consultato a gennaio 2015), potrebbe essere applicato un costo percentuale calcolato sul totale dell’ordine.

Contattare il servizio di assistenza della compagnia

Il sito di Jet2.com riporta una lista di domande comunemente poste dai passeggeri o dagli utenti, per permettere loro di accedere in modo rapido alle informazioni desiderate. Nel caso in cui tra queste non fosse possibile trovare la risposta al proprio quesito è possibile contattare il servizio di assistenza ai clienti telefonicamente: nel caso in cui si chiami dall’Italia il numero di telefono è il +39 199 404023 (si tratta di un numero a pagamento e non di un numero verde).

Non sono state trovate recensioni per questo negozio
Scrivi tu la prima recensione cliccando qui.

The site does not support this resolution on IE 8