Spreadshirt Online-Shop Teaser

codice sconto Spreadshirt

0 buoni sconto Spreadshirt & 2 offerte per dicembre 2016

Tazza personalizzata a partire da 8,90€ su Spreadshirt
Abilita offerta
Funziona? 0 0
Testato oggi
159 attivazioni
Maglia personalizzata a partire da 16,50€ su Spreadshirt
Abilita offerta
Funziona? 0 0
Testato ieri
542 attivazioni
Codici sconto Spreadshirt scaduti – Perché?

Non perderti nemmeno un codice sconto Spreadshirt!

Non comunicheremo a terzi il tuo indirizzo
Puoi cancellarti in ogni momento
100% Gratis

Creare o acquistare abbigliamento e oggetti personalizzati su Spreadshirt

Spreadshirt è una piattaforma dedicata in modo particolare alla vendita di magliette, felpe e abbigliamento personalizzati, caratterizzati da grafiche realizzate in modo autonomo dagli utenti che desiderano acquistarle o proposte da designer, illustratori e grafici che intendono promuovere le proprie creazioni attraverso il sito.

Oltre all’abbigliamento per uomo, donna e bambino, Spreadshirt permette di personalizzare e acquistare anche altri oggetti come ad esempio le classiche tazze in ceramica o le cover per smartphone (principalmente per iPhone, Samsung e HTC), oppure articoli quali ombrelli, zaini, borse e grembiule.

Le due anime del negozio sono dunque riflesse nell’organizzazione del sito stesso, che permette di creare partendo da zero l’articolo desiderato oppure di curiosare tra i motivi già caricati sul che, una volta selezionati, potranno essere applicati e stampati su qualunque tipologia di oggetti in vendita.

Magliette in vendita presso Spreadshirt

Una compagnia tedesca nata a Lipsia nel 2002

L’idea alla base di Spreadshirt nasce in Germania e, più precisamente, nella città di Lipsia: qui infatti, nel 2002, gli imprenditori Lukasz Gadowski e Matthias Spieß hanno fondato l’azienda responsabile del servizio, la sprd.net AG.

Partendo dalla sua sede di Lipsia, nel corso degli anni l’azienda ha aperto uffici a Berlino, Parigi, Utrecht e negli Stati Uniti, e dal 2011 il suo amministratore delegato è Phillip Rooke.

Stando ai dati riportati sullo stesso sito (consultato a marzo 2016), l’azienda collabora con circa 70 mila venditori e dal momento della sua nascita ha stampato oltre 3 milioni di prodotti, distribuiti su 19 diversi mercati raggiunti grazie ad un sito disponibile in 12 lingue.

La proposta di Spreadshirt sul proprio sito

Come anticipato, il punto di partenza per gli utenti che visitano il sito di Spreadshirt è quello di decidere se sono interessati a creare la propria grafica personalizzata oppure ad acquistarne una di quelle proposte da artisti e designer.

Chi desidera creare la propria grafica dovrà per prima cosa scegliere il tipo di prodotto che desidera personalizzare da un elenco, e a questo potrà aggiungere poi testi, immagini o motivi. Tra gli articoli a disposizione da personalizzare troviamo, ad esempio:

  • Magliette
  • Felpe
  • Cappellini
  • Borse
  • Grembiuli
  • Zaino Padded Pak’R di Eastpak
  • Vestiario baby
  • Tazze
  • Cappelli & Berretti
  • Portachiavi

Per permettere agli utenti di personalizzare il prodotto come desiderato, il sito mette a disposizione un configuratore che può essere utilizzato direttamente online in modo molto intuitivo, dando di fatto a chiunque la possibilità di utilizzare il servizio in modo semplice.

Il configuratore utilizzato da Spreadshirt

Tra i motivi a disposizione, invece, da utilizzare per ricercare il design o la grafica da aggiungere alla propria t-shirt o a uno qualunque degli articoli da personalizzare si trovano, ad esempio:

  • Keep Calm
  • Arte & Design
  • Amore & Sesso
  • Sport
  • Musica
  • Animali & Natura
  • Attualità & Politica
  • Religione & Filosofia
  • Bambini & Famiglia

Alcuni oggetti personalizzabili su Spreadshirt

Vendere le proprie creazioni tramite Spreadshirt

Un’ultima sezione del sito, come naturale, è dedicata infine alle persone che desiderano vendere le proprie magliette e le proprie creazioni attraverso Spreadshirt, caricando la propria grafica o creando un proprio negozio personale: musicisti, illustratori, blogger, Youtuber, sportivi, musicisti o persone impegnate a promuovere una raccolta fondi sono tra le figure principali proposte sul sito, per quanto ovviamente il servizio non sia pensato in modo esclusivo per queste.

Chi decide di aprire un negozio, avrà la possibilità di caricare le proprie grafiche e di scegliere a quanto desideri vendere i vari articoli, sui quali Spreadshirt prenderà poi una commissione.

Oltre che sul portale dell’azienda, i negozi così creati possono essere integrati sul proprio sito e su altri differenti canali di vendita, utilizzando un particolare la API messa a disposizione dall’azienda: in questo modo, di fatto, sarà possibile vendere in modo diretto interfacciandosi personalmente con i propri clienti.

Acquistare un buono regalo su Spreadshirt

Per gli utenti che desiderano regalare un buono da spendere sul portale, Spreadshirt propone delle gift card del valore di 15, 25, 50 e 100 euro disponibili tanto in versione digitale da spedire via email quanto cartacea, consegnate invece via posta.

Informarsi grazie al blog e al forum aziendali

Sul proprio sito, Spreadshirt ospita anche un blog e un forum ufficiali dell’azienda: per quanto ricchi di contenuti e di informazioni utili anche di carattere tecnico, tuttavia, nel momento in cui si scrive (marzo 2016) questi non sono disponibili in italiano ma solo in inglese o, nel caso del forum, anche in tedesco e francese.

Gli articoli proposti sul blog, chiamato Spread it with Spreadshirt, propongono alcuni trend in fatto di design e tipografia, spiegano il modello di business dell’azienda e come trarne il maggior profitto, descrivono nel dettaglio i prodotti e forniscono tutorial su come realizzarli, o ancora premiano di volta in volta un designer scelto per il mese in corso.

Il forum, invece, oltre che per questioni generali può essere utilizzato anche per ricevere supporto più specifico in fatto di funzionamento dell’API, HTML o marketing, oltre a dare la possibilità agli utenti di offrire segnalazioni e suggerimenti per migliorare il servizio.

La presenza dell’azienda sui social network

Gli utenti appassionati del servizio offerto da Spreadshirt, così come quelli interessati a conoscere qualcosa di più sul suo conto, possono seguire l’azienda sui social network nei quali è attiva. Tra questi, ovviamente, sono presenti tutti quelli ad alto contenuto grafico e di immagini, come ad esempio Facebook, Instagram, Pinterest o Flickr.

Anche YouTube, inoltre, è utilizzato dall’azienda non solo per promuoversi, ma anche per condividere tutorial e idee, e per presentare al pubblico le ultime novità del catalogo. Anche in questo caso, però, purtroppo nel momento (marzo 2016) in cui si scrive i video proposti non sono disponibili in italiano. Quello che segue, riportato come esempio, mostra lo spot proposto dall’azienda in occasione di San Valentino:

Pagare i propri acquisti tramite carta di credito, bonifico o PayPal

Spreadshirt offre ai propri clienti tre modalità di pagamento principali: carta di credito (Visa, MasterCard e American Express), bonifico bancario e conto PayPal.

Spedizioni in tutta Italia in modalità standard o express

Una volta selezionato il prodotto da acquistare, i clienti del sito potranno scegliere tra una modalità di spedizione standard (gestita dal corriere DHL o da Poste Italiane) oppure una modalità express (fornita invece da UPS).

In entrambi i casi, la data di consegna prevista viene indicata in modo chiaro prima di effettuare l’acquisto, per permettere ai clienti di conoscerla in anticipo.

La spedizione ha un costo variabile che dipende non solo dalla modalità scelta ma anche dall’importo totale dell’ordine. La modalità standard, ad esempio, prevede un costo di 4,99€ per gli ordini inferiori ai 24,89€, di 6,99€ per quelli inferiori a 119,99€ e di 8,99 per quelli superiori a questo importo.

La spedizione espressa, invece, ha un costo di 35€ per tutti gli ordini inferiori a 119€ e di 41,00€ per quelli maggiori.

Esercitare il diritto di recesso entro 30 giorni dall’ordine

Spreadshirt permette ai clienti insoddisfatti di restituire il prodotto o i prodotti ordinati entro 30 giorni, e di richiedere in cambio un rimborso di quanto pagato, un buono da riutilizzare sul sito oppure un cambio di articolo.

Come previsto dalla legislazione stessa in materia di diritto di recesso, tuttavia, il reso è escluso per gli articoli che sono stati personalizzati da un cliente o realizzati in modo specifico dietro una sua richiesta.

Contattare il servizio clienti di Spreadshirt

I clienti che hanno bisogno di assistenza per l’utilizzo di Spreadshirt, o magari di più informazioni sui prodotti in vendita, potranno chiamare il numero di telefono +39 0289 980 636 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 18.00. Tuttavia, stando a quanto è possibile leggere sul sito dell’azienda (consultato a marzo 2016), l’assistenza telefonica sarebbe fornita solamente in lingua inglese.

In alternativa, però, è sempre possibile inviare un messaggio di posta elettronica all’indirizzo service@spreadshirt.it oppure utilizzare l’apposito formulario presente nella sezione contatti del sito.

Come riscuotere un codice sconto su Spreadshirt

  1. Scegli un codice sconto da usare su Spreadshirt e attivalo cliccando su “Riscuoti il codice sconto”;
  2. Clicca su “Copia il codice” per copiare il codice nella memoria del tuo computer;
  3. Fai clic ora su “Visita il negozio” per accedere alla homepage del negozio o alla pagina specifica dell’offerta selezionata;
  4. Scegli il tipo di articolo che vuoi acquistare sul sito, personalizzalo se possibile nel modo desiderato e poi clicca sul pulsante “Nel carrello” per selezionarlo;
  5. Per pagare gli articoli scelti fai clic sulla busta della spesa presente sul menu principale del sito e poi seleziona l’opzione “Alla cassa” dal menu che si aprirà dopo il clic;
  6. Fai clic sul link “Utilizzate il vostro buono” presente nella parte laterale a destra della pagina per attivare la funzione che ti permetterà di utilizzare il codice sconto;
  7. Inserisci il codice sconto che vuoi usare su Spreadshirt nell’apposito spazio attivato sulla pagina, poi clicca sulla parte sinistra della pagina perché questo venga attivato automaticamente;
  8. Completa i campi richiesti inserendo il tuo nome e cognome e i dati necessari per la spedizione, poi scegli una modalità di consegna e clicca su “Procedi al pagamento” per passare alla fase successiva;
  9. Scegli la modalità di pagamento e conferma il tuo ordine: avrai terminato la procedura d’acquisto.

Come riscuotere un codice sconto su Spreadshirt

Recensioni su Spreadshirt
ha scritto il 05.08.2015 Spreadshirt è molto di più
Processo d'ordine
Imballaggio
Servizio clienti
Codice sconto

Credevo che Spreadshirt fosse un portale su cui acquistare magliette personalizzate, come tanti presenti sul web. Mi sbagliavo: Spreadshirt è molto di più. Sul sito, ho trovato non solo delle magliette con le frasi tormentone del momento, ma anche body per bambino, perfetti per un regalo originale. Ho acquistato diverse magliette con vignette simpatiche, consigliate a chi, come me, ama vivere la vita in maniera spensierata. La consegna è stata veloce e il plico è arrivato in condizioni perfette: appena tre giorni per avere tra le mani le mie magliette!

Questo commento ti è stato utile? 0 0

The site does not support this resolution on IE 8